Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Restauro carta  /  Ritocco pelle nere
Spedito da: licia, Gennaio 29, 2014, 7:20pm
Ciao,
devo ritoccare un'opera contemporanea in pelle nera che durante una movimentazione si è rigata. L'intervento deve essere il più mimetico possibile: consigli?
Spedito da: eflaia, Gennaio 29, 2014, 9:10pm; Replica: 1
Se è una pelle liscia e opaca puoi provare a coprire l'abrasione  con carta giapponese colorate e applicata con del klucel e alcool accertandoti che l'aderenza sia perfetta.
Puoi colorare la carta giapponese  applicando una tempera ad acqua (es. Liquitex) di colore adeguato sciolta in klucel ed alcool. Fai qualche provino accostando dei campioni di carta giapponese colorata (e asciutta!) alla pelle fino a che non trovi la tonalità esatta..
Alla fine può convenire passare un altro strato di klucel come protettivo.
Spedito da: licia, Gennaio 30, 2014, 8:18am; Replica: 2
grazie, per il klucel al 2-3%?
Spedito da: eflaia, Gennaio 30, 2014, 8:57pm; Replica: 3
Per esempio... ma anche più concentrato se serve, ma attenzione a non "lucidare"!
Spedito da: gianlorenzo, Marzo 6, 2014, 9:50pm; Replica: 4
per un caso simile ho ottenuto ottimi risultati con le normali aniline all'alcol applicate con un batuffolo di lino (penso che per te possa bastare un pennello da ritocco). e' meno reversibile di carta e klugel ma senz'altro piu' mimetico. tendono a schiarire con l'asciugatura quindi potrebbero servire piu' velature per coprire i graffi. ciao
g
Print page generated: Settembre 15, 2019, 8:57pm