Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Temi in generale  /  vassoio lacca cinese anni '30
Spedito da: maribella, Maggio 7, 2014, 6:12pm
Salve . Ho bisogno del vostro aiuto per un oggetto di affezione, un vassoio cinese di lacca, uno di quegli oggetti fatti in Cina (o in Giappone ?) negli anni trenta, credo , ad uso degli occidentali.
Qualcuno ha posato una teiera calda su questo oggetto, e c' rimasta una macchia bianca che non va via.In passato ho fatto un corso di restauro per tele e tavole, ma   passato molto tempo da allora e ho perso un po' la pratica. Inoltre non so come comportarmi con la lacca, anche perch nel vassoio c' anche dell'oro, presumo a foglia. ed sparito tutto sotto questa macchia bianca. Ho l'impressione che dovrei far "rinvenire " questa macchia come si fa' su una tela che ha' sentito' l'acqua. Ma non ricordo come fare e oltretutto penso che ora ci siano materiali pi moderni ed efficaci ,di quando restauravo io. Sarei felice di avere una vostra risposta , perch sono veramenta dispiaciuta di questo incidente e vorrei rimediare, anche per la concordia familiare ! :'(Maria Isabella Ugoletti , cordialmente.

Spedito da: Cassani, Maggio 7, 2014, 6:26pm; Replica: 1
Ciao
La laccatura sotto il vassoio , o comunque sulla base d'appoggio  e' presente ?
Se si  si possono fare delle prove....
Spedito da: maribella, Maggio 8, 2014, 3:35am; Replica: 2
Il vassoio tutto dipinto, anche sotto.
Spedito da: cinnabarin, Maggio 8, 2014, 11:03am; Replica: 3
prova  a passare un idrocarburo (white spirit, essenza petrolio, etere petrolio, ligroina etc)  occorrerebbe sapere se bagnandolo con questi solventi la macchia sparisce?

bisognerebbe anche capire se si tratta di Urushi, la lacca orientale, o imitazioni moderne fatte con smalti notrocellulosici o simili.
Spedito da: maribella, Maggio 9, 2014, 3:44am; Replica: 4
Ho l'impressione che si tratti di un oggetto moderno, perch lo stile mi rimanda a quelle riproduzioni di quel periodo, fatte per il mercato occidentale. Non ho modo di sapere se si tratta di lacca pi antica. Grazie.
Print page generated: Maggio 23, 2019, 12:29pm